Photo - Matteo Marchetti
Matteo Marchetti Market Strategist
Analisi, Analisi di Mercato | Agosto 8, 2022

US OPENING BELL 08-08-2022

I TITOLI EUROPEI ESTENDONO I GUADAGNI IN VISTA DELLA SESSIONE STATUNITENSE, DOVE SI PREVEDE CHE I TRE PRINCIPALI INDICI SALGANO IN APERTURA; IL WTI HA GIÀ PERSO I GUADAGNI DELLA MATTINATA E PUNTA A NUOVI MINIMI.

Le azioni europee hanno esteso i guadagni di questa mattina in vista della sessione statunitense, che si prevede in rialzo. Attualmente, il Dax ha guadagnato lo 0,88%, l’Eurostoxx l’1,08% e il Cac40 lo 0,63%. Oltremanica, il FTSE100 è avanti dello 0,62%. Il sentiment rimane positivo, aiutato dai buoni dati sul mercato del lavoro della scorsa settimana e dalle buone trimestrali sia in Europa che negli Stati Uniti.

Dopo una sessione asiatica positiva, il WTI ha perso tutti i guadagni della prima mattinata ed è ora scambiato vicino ai minimi della scorsa settimana. Sul fronte dei metalli preziosi, l’oro si sta avvicinando all’area di resistenza annuale di circa 1810 dollari. Le due principali criptovalute, BTC e ETH, stanno cercando di nuovo di superare e consolidare le aree di resistenza di lungo periodo più importanti, rispettivamente intorno a 24000 e 1700.

Per quanto riguarda il calendario macroeconomico, oggi non verranno rilasciati dati di rilievo, come già ricordato.


EURUSD, M15

L’EURUSD questa mattina era scambiato al di sotto della principale area di resistenza intraday intorno alla W-1 VAL, ma alle 10 del mattino ha registrato una candela bullish long body che ha spazzato il movimento delle 18 candele precedenti con un volume elevato. Il prezzo ha allungato immediatamente fino alla principale area di resistenza successiva intorno alla W-2 VAH, per poi indietreggiare fino alla soglia di 1,0181, ritestandola. Come possiamo notare, il prezzo sta consolidando al di sopra della W-1 VAL, che ora è il principale supporto intraday. D’ora in poi, se i prezzi rimarranno al di sopra di 1,081, lo scenario più probabile è una continuazione del rialzo per superare la W-2 VAH e puntare alla W-1 POC. D’altro canto, un forte breakout dell’area di supporto potrebbe portare al W-2 POC.

Principali aree di supporto intraday dove ricercare opportunità long in caso di pattern candlestick rialzisti o opportunità short in caso di pattern candlestick ribassisti: 1.0181, 1.0155, 1.0121.

Principali aree di resistenza intraday dove ricercare opportunità short in caso di pattern candlestick ribassisti o opportunità long in caso di pattern candlestick rialzisti: 1.0214, 1.0234.

S&P500, M30

L’S&P500 ha recuperato completamente tutte le perdite di breve termine registrate dopo i dati NFP di venerdì e ora sta scambiando di nuovo intorno alla LVN annuale. Da un punto di vista tecnico, questa è l’area di resistenza principale. Se i prezzi riusciranno a superare la soglia dei 4169, ci si aspetta un allungo verso i 4214. Se invece l’indice dovesse perdere la W-1 VAH (l’area di supporto intraday più significativa), lo scenario più probabile sarebbe un calo verso la W-1 POC con un supporto intermedio intorno alla soglia di 4139.

Principali aree di supporto intraday dove ricercare opportunità long in caso di pattern candlestick rialzisti o opportunità short in caso di pattern candlestick ribassisti: 4153, 4139, 4117, 4109.

Principali aree di resistenza intraday dove ricercare opportunità short in caso di pattern candlestick ribassisti o opportunità long in caso di pattern candlestick rialzisti: 4169, 4214.

Ultimi Articoli